È ormai cosa nota che il bagno non sia più semplicemente un luogo privato ma una stanza da mostrare. Tutto sta nel capire come questa scelta di “investimento” sull’estetica di un luogo che da privato si fa pubblico possa essere concretamente declinata in arredo, cercando di avere praticità senza rinunciare a design e personalizzazione. Questo è il nostro compito.

Lussuosi e nobili, classici intramontabili, moderni e naturali, per ogni misura e gusto, si può giocare con colori, forme e accessori come gli specchi o le carte da parati per creare una profondità visiva e l’illusione di un bagno più grande. Per riuscire a ritagliare in modo adeguato questi spazi è necessario uno studio accorto delle metrature e la conseguente scelta di sanitari e suppellettili adatti per forma e dimensioni alla stanza.